Come promesso da oggi è stata approvata la legge per i matrimoni gay

Bisogna riconoscere che non c’è niente di più bello che una promessa mantenuta. In un precedente articolo abbiamo annunciato la vittoria del sì al referendum che coinvolgeva il popolo australiano a votare sì o no ad una legge che vedesse legali le unioni tra persone dello stesso sesso.

Il primo ministro Malcolm Turnbull aveva promesso che prima di Natale questo risultato sarebbe diventato legge. Così è stato, la voce del popolo ha deciso e il parlamento ha approvato la legge.

Oggi è una data importante per il popolo LGBT australiano, e non solo.

 

add your comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.